1. This site uses cookies. By continuing to use this site, you are agreeing to our use of cookies. Learn More.
  1. Mauro Bruno

    Mauro Bruno Sun Staff Member

    Stanotte ho sognato che stavo rileggendo la mia tesi e nel mentre passeggiavo nei dintorni della mia campagnosa casa pisana. Più che rileggere la tesi nel sogno mi interessava passeggiare. Era notte. Ad un certo punto mi stancavo, e scavalcavo il cancelletto di un'abitazione per sedermi su una panchina presente nel di essa giardino, e mi mettevo a leggere. Si avvicina, ringhiando, il cagnolone di casa, un akita. Inizialmente è molto sospettoso, ma diventiamo subito amici ed inizio a coccolarlo. Passo tutta la notte a coccolarlo e a leggere, non noto che si fa mattina. Ad un certo punto alzo lo sguardo e vedo che un vicino mi sta osservando. Saluto il mio amico akita, scavalco nuovamente il cancello, trotto verso casa.
  2. Glozs

    Glozs Enlisted Sailor

    Mauro + cani = OTP, come tante altre cose.

    Recentemente sognavo che volevo segarmi un piede, ci riuscivo solo per un po' finchè rimaneva solo l'osso. Delusa, andavo da mia madre a dirle 'Mamma, guarda cos'ho fatto, mi dai una mano?' e lei sveniva. Tutti i miei sogni sono molto splatter e da LOLWUT?, lo so.
  3. Eleean

    Eleean Orribile Mod Alieno Staff Member

    Io ultimamente sogno cose troppo immaginifiche per essere seriamente riportate.

    Esempio di plot sognifero:
    Mi trovo non so per quale situazione a dover prendere una spada e ad affrontare un tizio. Sostengo, per farmi forza ed entrare nel personaggio al fine di utilizzare al meglio la mia forza senza trattenermi ed essere tradita dalla paura, di essere Eleean. Alla fine la storia si sviluppa come in un romanzo, utilizzando elementi del mio passato su cui ho incertezze io stessa (non so se siano veri o menzogne consolidate da sogni ripetuti). E comunque avvengono cose troppo belle e troppo grandi che non devono assolutamente essere messe nero su bianco perché nessuno parla il mio linguaggio.
    Che bello, Eleean domina i miei sogni.
  4. Glozs

    Glozs Enlisted Sailor

    Dovresti scrivere qualcosa adesso di Eleean *_*
  5. manfroze

    manfroze The Fisherman of Reality Staff Member

    Ieri notte: ero, per qualche motivo, responsabile di una bambina. La portavo in giro in una struttura che sembrava essere la mia scuola media (sogno spesso strutture-labirinto che sono un mix delle mie scuole).
    A un certo punto la perdevo. E fine. È stato terribile, però.
  6. Itsflames

    Itsflames Enlisted Sailor

    Io riporterò il sogno che avevo scritto su fb, giusto perché non ricordo bene quello di stanotte, che pure mi era sembrato molto bello.

    "Stanotte ho sognato la Cuzzocrea e Ron Swanson insieme. Giravamo per posti sconosciuti insieme a un'ipotetica classe di cui loro erano gli insegnanti, e combattevamo i cattivi con un martello.
    Ron Swanson era bellissimo, la Cuzzocrea, beh.
    La Cuzzocrea mi faceva tagliare i capelli, e inizialmente ero tristissima, ma poi ho pensato che, corti per corti, potevo rasarli da una parte. E lei approvava.
    E poi ho sognato che ero un chierichetto e salivo sull'altare insieme al prete. YEAH."


    La Cuzzocrea è la mia professoressa più brutta e cattiva.
  7. Mauro Bruno

    Mauro Bruno Sun Staff Member

    Anche Ron Swanson approvava. "Are the scissors broken in your house, son?"

    [QUOTE]combattevamo i cattivi con un martello.[/QUOTE]*_*
  8. Ai Haibara

    Ai Haibara Enlisted Sailor

    Stanotte ho sognato che la mia amica Enrica era morta e io non sapevo cosa fare, andavo sul balcone e vedevo che stavano finendo di costruire delle casette caramellose tutte colorate, c'era una cascata di caramelle, e dicevo "Sarebbero piaciute tantissimo a Enrica, come faccio che non è qui con me a vederle? Come faccio a dirglielo?". Dopo un po' mi sono svegliata per il mio solito istinto di fuggire da un sogno angosciante svegliandomi e mi sono messa a piangere. E' la prima volta che sogno la morte di una persona a me cara.
  9. Chiarella

    Chiarella Enlisted Sailor

    Stanotte ho sognato che i medici mi dicevano "signorina è arrivato il referto della risonanza, è solo un attacco appendicolare. Ci scusiamo per averla fatta soffrire e averle fatto certi esperimenti/esami". Io ero felice della diagnosi (ovviamente) e perdonavo i medici. Dite che la vita non influisce sui sogni? XD

    Cmq la maggior parte dei miei sogni in situazioni normali non ospedaliere è inquietante. Faccio o incubi, o sogni erotici, o sogni molto strani e ansiosi.
    Spesso sognavo di essere interrogata dalla mia prof del ginnasio (O__O) o di rispondere male a tutte le domande di storia e filosofia (...). A volte sogno di essere inseguita al buio da un qualcosa di minaccioso. Vi racconto quello strano più recente.

    1) Sogno dai colori cangianti (è mai possibile, cielo?). Inizia a colori. Io e i miei genitori viviamo in una casa di campagna fatta di tronchi di albero in mezzo ad una prateria. Siamo abbigliati come contadini del 1800 ma viviamo meglio di come probabilmente vivano loro... XD I colori iniziano a sbiadire (come quelle foto in bianco e nero poi successivamente colorate). Finchè un giorno tutto cambia e diventa tetro e pauroso. Non vogliamo più uscire di casa per una terribile paura di non si sa che. Qui il sogno diventa proprio in bianco e nero. E' inverno, non abbiamo più legna e fa troppo freddo per sopravvivere. Mio padre è costretto ad uscire per trovare legna da ardere. Noi cerchiamo di impedirglielo ma lui esce. Non ritorna presto e allora esco a cercarlo. In mezzo all'erba ormai molto alta sento la sua voce chiamarmi, lo raggiungo ma un mostro *una specie di mister Hyde, come aspetto, per chi conosce il libro di Stevenson* lo ha appena colpito con un'accetta sulla schiena. Insegue me per tutta la prateria, io corro a più non posso e sento mio padre che con i suoi ultimi respiri mi urla "SVEGLIATI CHIARA SVEGLIATI". Non riesco più a sfuggire al mostro, mi colpisce alla schiena e mi sveglio subito dopo, con un terribile dolore in mezzo alle spalle e sudatissima. SPIEGATEMI QUESTO SOGNO PER FAVORE.

Share This Page